Il nuovo controllo SettingsFlyout di Windows 8.1

di , in WinRT 8.1,

All'interno della charm dei settings possiamo inserire dei comandi che mostrano maschere complesse in cui possiamo gestire le impostazioni della nostra applicazione.
Per semplificare la realizzazione di queste interfacce, in linea grafica e funzionale con i settings del sistema operativo, in Windows 8.1 è stato inserito il controllo SettingsFlyout.

SettingsFlyout è un ContentControl che implementa l'interfaccia ISettingsFlyout:

internal interface ISettingsFlyout
{
    void Show();
    void ShowIndependent();
    void Hide();
    Brush HeaderBackground { get; set; }
    Brush HeaderForeground { get; set; }
    ImageSource IconSource { get; set; }
    SettingsFlyoutTemplateSettings TemplateSettings { get; }
    string Title { get; set; }
    event BackClickEventHandler BackClick;
}

Come ContentControl possiamo inserire gli elementi dell'interfaccia direttamente all'interno, con Title andiamo a specificare il titolo della sezione, titolo che compare di fianco ad una freccia di navigazione che riporta alla maschera precedente, scatenando l'evento BackClick.

Il metodo Show apre il flyout e può essere specificato come UICommandInvokedHandler di un SettingsCommand che abbiamo visto nello script #56.

protected override IList<SettingsCommand> GetSettingsCommands()
{
  return new List<SettingsCommand>()
  {
    new SettingsCommand(Guid.NewGuid().ToString(), "My settings (esempio)",async (c) => new MySettingsFlyout().Show() )
  };
}

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Il nuovo controllo SettingsFlyout di Windows 8.1 (#57) 1010 1
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti

I più letti di oggi