Usare le animazioni di sistema in Windows 8

di , in WinRT, animazioni,

Abbiamo visto in precedenza come sfruttare le "theme trasition", per dare alla nostra applicazione il look & feel delle applicazioni Windows 8.
Ci sono alte animazioni caratteristiche del sistema, come ad esempio quelle riprodotte alla pressione di una tile. Per riprodurre l'effetto di "abbassamento", non siamo costretti a creare uno Storyboard ex novo, ma possiamo semplicemente usare una delle classi disponibili nel namespace Windows.UI.Xaml.Media.Animation.

<VisualState x:Name="Pressed">
  <Storyboard>
    <PointerDownThemeAnimation TargetName="grid"/>
  </Storyboard>
</VisualState>

Il frammento di codice precedente mostra una parte del VisualStateManager di un controllo. Allo stato logico "Pressed", viene eseguita una animazione prefigurata: PointerDownThemeAnimation riproduce esattamente l'animazione eseguita dal sistema alla pressione di un elemento dell'UI.
PointerDownThemeAnimation è solo una delle animazione preconfigurate che possiamo utilizzare nella nostra applicazione. Di
seguito l'elenco completo

  • FadeInThemeAnimation
  • FadeOutThemeAnimation

  • PointerDownThemeAnimation
  • PointerUpThemeAnimation
  • PopInThemeAnimation
  • PopOutThemeAnimation
  • SplitOpenThemeAnimation

  • SplitCloseThemeAnimation
  • SwipeBackThemeAnimation

  • SwipeHintThemeAnimation
  • DragItemThemeAnimation

  • DragOverThemeAnimation

  • DropTargetItemThemeAnimation

Ognuna delle precedenti animazioni riproduce un'animazione di sistema, così che lo sviluppatore non debba preoccuparsi di creare da zero un comportamento che mimi qualcosa a cui l'utente è già abituato, semplificando la UX dell'applicazione.

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Usare le animazioni di sistema in Windows 8 (#30) 1010 1
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti

I più letti di oggi