Realizzare un effetto gradiente tramite composition API nella Universal Windows Platform

di , in Windows 10,

Realizzare effetti visuali nella Universal Windows Platform è piuttosto semplice, soprattutto se comparato con quanto codice eravamo tenuti a scrivere su WPF piuttosto che su WinForms. Tuttavia, realizzare effetti complessi, che magari richiedono coordinamento di animazioni, può avere grandi effetti collaterali a livello di performance, qualora i visual siano definiti come XAML: proprio per questo, è nato Windows Composition, ovvero un sistema basato sulle Composition API che garantisce alte performance con 60 frame per secondo nel rendering dei nostri effetti.

Uno degli effetti che possiamo vedere sfruttando, appunto, Windows Compoisition, è la realizzazione di un grandiente. Per prima cosa, è necessario creare un contenitore per il gradiente a livello di XAML:

<Grid x:Name="Container"></Grid>

Una volta definito l'oggetto che conterrà il visual, quindi il gradiente, dobbiamo andare a costruire l'oggetto compositor, ovvero quello che si occuperà di "parlare" a livello di GPU tramite le Compositor API per renderizzare l'effetto grafico, tramite il container appena creato:

var hostVisual = ElementCompositionPreview.GetElementVisual(Container);
var root = hostVisual.Compositor.CreateContainerVisual();
ElementCompositionPreview.SetElementChildVisual(Container, root);

Ora siamo in grado, tramite le API di CompositionRadialGradientBrush introdotte da Windows 1903, di creare un effetto gradiente, in cui dobbiamo solamente specificare il colore che vogliamo vedere, per ogni passo (o Offset) del gradiente stesso:

CompositionRadialGradientBrush brush = root.Compositor.CreateRadialGradientBrush();
brush.ColorStops.Add(root.Compositor.CreateColorGradientStop(0, Colors.Red));
brush.ColorStops.Add(root.Compositor.CreateColorGradientStop(0.5f, Colors.Green));
brush.ColorStops.Add(root.Compositor.CreateColorGradientStop(1, Colors.Blue));

Infine, non ci resta che fare in modo che il brush creato sia visibile sul container, semplicemente aggiungendo il visual come uno dei figli:

var visual = root.Compositor.CreateSpriteVisual();
visual.Size = new Vector2(200, 200);
visual.Brush = brush;

root.Children.InsertAtTop(visual);

Il risultato così ottenuto sarà quindi il gradiente impostato.

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Realizzare un effetto gradiente tramite composition API nella Universal Windows Platform (#250)
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti

I più letti di oggi