Gestione della dimensione del testo nella Universal Windows Platform

di , in Windows 10,

Realizzare un'applicazione moderna adatta alle diverse risoluzioni e dimensioni dei dispositivi è una sfida sempre più complessa.
Infatti, a parità di risoluzione e/o dimensioni del dispositivom un utente potrebbe preferire font di dimensioni maggiori rispetto ad un altro.

Per questo motivo, è una buona pratica non realizzare applicazioni con font size statici, ma utilizzare gli style che l'Universal Windows Platform mette a disposizione.

C'è però da considera un aspetto: quando si utilizzano font per realizzare parti della UI, come ad esempio le icone, è consigliabile disattivare l'autoscaling ed eseguire l'override dell'impostazioni dell'utente, impostando la proprietà IsTextScaleFactorEnabled su false.

Nel caso sia necessario comportamenti più complessi, è possibile registrare un handler per l'evento TextScaleFactorChanged esposto dalla classe UISettings.
Così facendo, possiamo avere un controllo preciso e mirato sul comportamento di componenti custom e non solo.

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Gestione della dimensione del testo nella Universal Windows Platform (#214)
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti

I più letti di oggi