Autore: Stefano Mostarda

Nello script #510 abbiamo visto come creare un metodo che prende una stringa e una chiave e cripta la stringa con la chiave restituendo a sua volta una stringa criptata ed encodata in Base64. In questo script ci occupiamo del processo inverso ovvero di recuperare la stringa ...

Lo stato interno di un component è una delle funzionalità più importanti da gestire quando si crea un'applicazione. Per stato intendiamo un oggetto che contiene tutti i dati del component. Per fare un esempio, se un component visualizza una tabella, il suo stato sarà composto ...

All'interno di un component possiamo inserire qualunque tipo di oggetto HTML. Se vogliamo interagire con questi oggetti, dobbiamo sfruttare gli eventi che JSX ci mette a disposizione (che poi sono gli stessi che HTML mette a disposizione). Ad esempio, se vogliamo gestire il click...

Vi aspettiamo con un nuovo pomeriggio completamente gratuito in streaming, dove affronteremo le novità di Visual Studio 2019, appena rilasciato. Lo faremo dando un'occhiata a C# 8, .NET Core 3, Azure e tutte le novità correlate, annunciate durante il lancio di Visual Studio 2019 ...

Un'operazione molto comune in un'applicazione .NET è quella di criptare una stringa per poi essere in grado di decriptarla successivamente. Per eseguire questa operazione possiamo utilizzare provider di crittografia simmetrici come quello che utilizza l'algoritmo AES. Questi ...

In ReactJS ogni component può ricevere valori in input passati dal component padre. Se usiamo un component creato tramite function, questi valori sono raggruppati in un oggetto che viene passato in input alla funzione, mentre se creiamo il component tramite classe, questi vengono...