Migliorare le performace dello XAML nella Universal Windows Platform

di , in Windows 10, Universal Windows Platform,

Per migliorare l'esperienza di startup e le performance di un'app UWP è possibile usare il nuovo attributo x:Load.
L'uso è semplice, poiché i valori accettati sono semplicemente true o false e hanno il medesimo effetto dell'attributo Visibility, con la differenza che l'uso in memoria di un elemento o gruppo di elementi "nascosto" con questa nuova modalità è decisamente minore.

<TextBlock x:Load="false" />

È possibile impostare questo attributo mendiante x:bind, con una funzione che ritorni un valore booleano, così da controllare il valore a runtime.
L'incremento delle performance è tangibile (a patto di non abusarne), in quanto è mantenuto in memoria solo un piccolo footprint come placeholder.

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Migliorare le performace dello XAML nella Universal Windows Platform (#178)
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn, Google+

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti

I più letti di oggi