Riproduzione audio e video con la classe MediaPlayer nelle Universal Windows Platform

di , in Windows 10,

Con l'Anniversary Update di Windows 10, Microsoft ha fatto un interessante aggiunta alle capacità multimediali della piattaforma UWP, con la classe MediaPlayer del namespace Windows.Media.Playback. La classe MediaPlayer, a differenza del tipo MediaElement, non è un elmento visuale e non entra a far parte del VisualTree, ma offre una serie di opportunità che ne rendono l'utilizzo interessante. Per prima cosa creiamo un semplice Button all'interno della nostra view, e associamo un event handler per l'evento di click.

private async  void OpenVideo_Click(object sender, RoutedEventArgs e)
{
  var picker = new FileOpenPicker();
  picker.SuggestedStartLocation = PickerLocationId.VideosLibrary;
  picker.ViewMode = PickerViewMode.Thumbnail;
  picker.FileTypeFilter.Add(".mp4");
  picker.FileTypeFilter.Add(".avi");
  var file = await picker.PickSingleFileAsync();
  if (file != null)
  {
     var source = MediaSource.CreateFromStorageFile(file);
     var mediaItem = new MediaPlaybackItem(source);
     _player.Source = mediaItem;
      EnsureComposition();
      SetSurface();
       _player.Play();
    }
}

Alla pressione del click viene creato e impostato un FileOpenPicker per la selezione del video, in seguito creiamo gli oggetti MediaSource e MediaPlaybackItem da dare in pasto al player per la riproduzione.
Come abbiamo detto, l'oggetto MediaPlayer non entra a far parte del VisualTree: di fatto, se chiamassimo il metodo Play prima dei metodi EnsureComposition e SetSurface, saremmo in grado di sentire l'audio ma non di vedere il video.

La classe MediaPlayer espone un metodo che ci permette di specificare una superfice di 'disegno' da usare nella composition. Quindi, per prima cosa, creiamo la classe che orchestra il tutto, il Compositor:

private void EnsureComposition()
{
    if (_compositor == null)
    {
        _compositor = ElementCompositionPreview.GetElementVisual(this).Compositor;
        _visual = _compositor.CreateSpriteVisual();

        _visual.Size = new Vector2((float)ActualWidth, (float)ActualHeight);

        SizeChanged += (s, a) =>
        {
            _visual.Size = new Vector2((float)ActualWidth, (float)ActualHeight);
        };

        ElementCompositionPreview.SetElementChildVisual(this, _visual);
    }
}

Una volta recuperata un'istanza della classe Compositor, creiamo un nuovo SpriteVisual e lo aggiungiamo come figlio della nostra view. In seguito, possiamo procedere con il recupero della superficie di Composition e la creazione del CompositionSurfaceBrush:

private void SetSurface()
{
    _mediaSurface = _player.GetSurface(_compositor);
    var surface = _mediaSurface.CompositionSurface;
    _videoBrush = _compositor.CreateSurfaceBrush(surface);
    _visual.Brush = _videoBrush;
}

Questo approccio può sembrare più complicato rispetto all'uso del MediaElement, ma offre performance nettamente migliori e visto l'utilizzo della Composition, apre inoltre la strada alla creazione di effetti e transizione estremamente interessanti.

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Riproduzione audio e video con la classe MediaPlayer nelle Universal Windows Platform (#175)
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn, Google+

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti

I più letti di oggi