Interazione di base con le notifiche nella Universal Windows Platform

di , in Windows 10,

Abbiamo già parlato in uno script precedente della gestione basilare delle notifiche all'interno della Universal Windows Platform. Oggi, invece, affrontiamo un tema più complesso, ovvero come interagire con le notifiche.

Il più semplice livello di interazione è rappresentato dai pulsanti, che permettono, nel caso di una sveglia, ad esempio, di spegnerla oppure di fare lo snooze e riprogrammarla. Per aggiungere i pulsanti è sufficiente aggiungere le Actions al template della notifica toast:

ToastContent toastContent = new ToastContent() 
{
    Visual = new ToastVisual() { ... },
    Actions = new ToastActionsCustom()
    {
        Buttons =
        {
            new ToastButton("Snooze", "action=snooze")
            {
                ActivationType = ToastActivationType.Foreground
            },
            new ToastButton("Cancel", "action=cancel")
            {
                ActivationType = ToastActivationType.Foreground
            }
        }
    },
};
            
var toast = new ToastNotification(toastContent.GetXml());
ToastNotificationManager.CreateToastNotifier().Show(toast);

L'azione impostata, in questo caso, rimanda all'evento OnActivated della classe App, in cui si potranno recuperare i parametri "snooze" o "cancel" e fare azioni corrispondenti all'evento selezionato, mentre l'applicazione si aprirà nella modalità foreground.

Poiché si sta parlando di una applicazione che simula una sveglia, probabilmente si vuole anche dare all'utente la possibilità di scegliere il prossimo reminder. Per farlo, oltre alla proprietà Buttons è necessario aggiungere la proprietà Inputs, in cui vengono registrate tutte le possibili scelte:

Actions = new ToastActionsCustom()
{
    Buttons = { ... },
    Inputs =
    {
        new ToastSelectionBox("snoozetiming")
        {
            DefaultSelectionBoxItemId = "5",
            Items =
            {
                new ToastSelectionBoxItem("5", "5 minuti"),
                new ToastSelectionBoxItem("10", "10 minuti"),
                new ToastSelectionBoxItem("15", "15 minuti")
            }
        }
    }
}

E il risultato finale sarà molto simile al seguente:


Come si può notare, è possibile scegliere tramite una combobox il timing preferito e, una volta cliccato sul pulsante, si verrà rimandati di nuovo all'evento OnActivated, dove si potrà recuperare l'item selezionato tramite la proprietà UserInput.

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Interazione di base con le notifiche nella Universal Windows Platform (#172) 1010 2
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn, Google+

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti

I più letti di oggi