Creare una connected animation nella Universal Windows Platform

di , in Windows 10, Windows 10 Creators Update,

Una delle novità forse più rilevanti del Creators Update di Windows 10, è la possibilità di creare sofisticate animazioni di transizione tra una pagina e l'altra. Questo tipo di animazioni non sono una novità e sono state una parte fondamentale della UX di Windows fin dalla versione 8.

La novità consiste nel poter agire sui singoli elementi dell'interfaccia grafica in modo tale che l'animazione crei l'effetto di spostamento degli stessi da una pagina all'altra.
Questa tecnica permette di enfatizzare determinati elementi dell'interfaccia grafica, così che l'utente seguendo il percorso dell'animazione presti maggior attenzione a questi elementi.
Il cuore di questa tecnica è la classe ConnectedAnimation, recuperabile traminte ConnectedAnimationService. Per prima cosa, abbiamo bisogno di un elemento grafico da animare: per questo esempio è sufficiente una semplice immagine nella pagina di partenza.

<Image x:Name="MySourceImage"
       Width="200"
       Height="200"
       Stretch="Fill"
       Source="Assets/MyImage.png" />

E una nella pagina di destinazione:

<Image x:Name="MyDestinationImage"
       Width="400"
       Height="400"
       Stretch="Fill"
       Source="Assets/MyImage.png" />

Iniziamo a preparare l'animazione e, poco prima di navigare alla pagina di destinazione, eseguiamo la seguente riga di codice per richiamare il metodo PrepareToAnimate:

ConnectedAnimationService.GetForCurrentView().PrepareToAnimate("image", MySourceImage);

E poi proseguiamo con la navigazione:

Frame.Navigate(typeof(MyDestinationPage));

Nella pagina di destinazione eseguiamo l'override del metodo OnNavigatedTo e richiamiamo il metodo GetAnimation, per recuperare l'animazione:

protected override void OnNavigatedTo(NavigationEventArgs e)
{
    base.OnNavigatedTo(e);

    ConnectedAnimation imageAnimation = 
        ConnectedAnimationService.GetForCurrentView().GetAnimation("Myimage");
    if (imageAnimation != null)
    {
        imageAnimation.TryStart(DestinationImage);
    }
}

E, infine, richiamiamo il metodo TryStart per eseguire l'animazione.

In questo modo, le due immagini, di due pagine differenti, grazie all'animazione sembreranno una sola immagine che, all'atto di navigare alla nuova pagina, ha cambiato posizione e dimensioni.

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Creare una connected animation nella Universal Windows Platform (#165) 1010 1
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn, Google+

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti

I più letti di oggi